Nuovi corsi per la stagione 2018/2019!

Lavoratore a chi? - Teatro sociale, casi studio e buone pratiche

Venerdì 28 Giugno 2019 21:00

Venerdì 28 giugno 2019, ore 21:00
Circolo ARCI Blob - via Casati 31, Arcore

Ingresso libero con tessera ARCI.

- - - - - - - - - - - - - - - - -

Continua il ciclo di incontri del progetto " Voci Migranti: Raccontare, ascoltare e comprendere lo sfruttamento del lavoro verso una cittadinanza globale e attiva" promossi da Arci Blob. Prossima tappa: una serata di spettacolo ed informazione sulla situazione di sfruttamento dei lavoratori migranti nel settore agro-alimentare e sulle alternative possibili in termini di produzione, consumo e associazione nel lavoro.

Interverranno:
- Cristina Brovia, dottoressa in Sociologia Politica, che farà una panoramica sul fenomeno del caporalato e dello sfruttamento lavorativo in Italia;
- Piero Maestri di Fuorimercato rete nazionale, che porterà le buone pratiche del mutualismo e dell'autogestione fuori mercato.

Introdurrà ed aprirà la serata "Lavoratore a chi?", il laboratorio di teatro sociale dedicato al tema del lavoro e allo sfruttamento dei luoghi di lavoro.

- - - - - - - - - - - - - - - - -

Voci Migranti è un progetto finanziato dall’ Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e coordinato a livello nazionale da Africa'70 che vuole contribuire alla creazione di una coscienza sociale sul tema dell’uguaglianza del diritto di accesso al lavoro dei migranti al fine di ridurre la loro emarginazione sociale.

Arci Blob porta le attività di Voci Migranti nel territorio della provincia di Monza e della Brianza realizzando laboratori ludico-didattici nelle classi delle scuole superiori e organizzando incontri di sensibilizzazione aperti alla cittadinanza sul tema del caporalato e dello sfruttamento dei lavoratori migranti.

- - - - - - - - - - - - - -

"LAVORATORE A CHI?" è il laboratorio di teatro itinerante, facente parte del progetto Voci Migranti, attivo da febbraio a marzo 2019. Come esito del percorso laboratoriale, il gruppo sta portando in giro per l'Italia una performance di Teatro Giornale.

CRISTINA BROVIA, dottoressa in Sociologia politica all'Università di Torino e alla Sorbona di Parigi, ha approfondito la situazione dei braccianti agricoli a Saluzzo e il fenomeno del caporalato in Puglia. Attualmente è impegnata in progetti di ricerca per La Via
Campesina.

PIERO MAESTRI fa parte di Fuorimercato rete nazionale, un'organizzazione sociale-sindacale che ha la struttura della rete di mutuo soccorso, finalizzata alla costruzione dal basso di istituzioni economiche in rottura con le leggi del mercato, costituita da esperienze sociali e politiche autonome di autorganizzazione.